Scoprendo il Nascosto

Le odierne missioni astronomiche di raggi X molli possono portare a una percezione unica del dominio temporale dell'astrofisica, insieme a una vasta quantità di informazioni contenute – e per lo più inesplorate – negli archivi di dati a nostra disposizione.

Il progetto EXTraS (“Exploring the X-ray Transient and variable Sky”, Esplorando il transiente e variabile cielo X) sonderà le informazioni temporali sepolte nei dati serendipiti raccolti dallo strumento EPIC (European Photon Imaging Camera, Rivelatore europeo a immagini di fotoni), a bordo della missione ESA XMM-Newton, in 13 anni di osservazioni.

Caratterizzeremo l'informazione contenuta nel dominio temporale di tutto l'archivio di EPIC e diffonderemo i risultati alla comunità sottoforma di un catalogo di sorgenti che coprono più di otto ordini di grandezza in tempo scala della variabilità e sei ordini di grandezza in flusso.

I nostri risultati diventeranno il punto di riferimento per lo studio e la conoscenza degli oggetti astronomici nel dominio temporale nell'astrofisica nei raggi X molli, fino alla prossima missione dedicata.